di Fiorella Mancuso

Giornata all’insegna del relax e della convivialità quella trascorsa domenica 16 Giugno presso le Cantine Tagliafierro a Tramonti in occasione dell’incontro con la stampa specializzata. Qui, tra viti secolari incastonate in un paesaggio unico nel suo genere, vivono i coniugi Raffaele e Valentina Tagliafierro, giovanissima coppia di viticoltori che dal 2015 ha dato vita ad una nuova ma già affermata realtà imprenditoriale atta a preservare e valorizzare sempre più l’unicità di questi luoghi.

Ed è sempre qui che tra ciliegi e vitigni prendono corpo e sostanza i vini qui prodotti: uvaggi autoctoni di Tintore, Piedirosso e Sciascinoso(per quanto concerne i rossi); Falanghina, Pepella e Biancolella(per quanto concerne i bianchi). Un’armonia tra vista, olfatto e palato infine rendono pienamente merito alla perfetta riuscita del prodotto. Quattro per ora le proposte offerte(tutte prossime ad ottenere la dicitura di coltivazione biologica):- Tredici(bianco) in riferimento ai 13 frazioni presenti a tramonti(annata 2017);- Thesauri rosato Dop Costa d’Amalfi(annata 2017)- Tramunte Tramonti Rosso Dop Costa d’Amalfi(annata 2017)- Tagliafierro riserva  Tramonti Rosso Dop Costa d’Amalfi(annata 2015).

Per chi lo desiderasse le Cantine Tagliafierro offrono al pubblico esterno(previa prenotazione) la possibilità di degustazioni guidate con abbinamento vino-cibo in uno spazio completamente dedicato. Resta pertanto solamente da dire di andare visitare quanto prima questa nuova realtà imprenditoriale che, siamo certi, vi sorprenderà in ogni sua sfaccettatura.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *